Riuscire a realizzare uno smoky eyes perfetto è il sogno di tutte le donne. Sembra una cosa molto difficile, ma non lo è per niente se si mettono in pratica dei piccoli accorgimenti essenziali.
Per prima cosa stabiliamo subito che il segreto di un buon smoky eyes è sicuramente la sfumatura. Quante volte ci è capitato di vedere dei make-up che si spacciavano per smoky eyes e poi non avevano altro che linee di separazione nitide e colore ben separati?
Ecco, un vero smoky eyes non consente neppure di distinguere i colori utilizzati tanto che sono ben sfumati tra di loro, senza creare alcuna divisione. Si tratta infatti di un trucco molto intenso, ma altrettanto delicato.
Per realizzare il vostro smoky eyes potete scegliere il colore che preferite, come nero, grigio, blu, marrone e verde, che sono quelli più realizzati. L’importante è che poi restiate nell’ambito della tonalità scelta. Per esempio, se scegliete il verde, dovrete applicare delle diverse tonalità di verde e non inserire altri colori.
Per la sfumatura è meglio applicare degli ombretti in polvere, su cui si può lavorare con maggiore facilità. E per ottenere un effetto migliore utilizzate dei pennelli adatti e dalle setole morbide.
Preparata la base, sotto al sopracciglio stendete un filo d’illuminante, mentre sulla palpebra mobile l’ombretto scelto di una tonalità media. Stendetelo su tutta la palpebra sfumando per bene.
L’ombretto della tonalità più scura andrà invece applicato partendo dall’angolo esterno dell’occhio fino al centro della palpebra. Fate attenzione a non lasciare spazi vuoti ed a coprire per bene anche a piega dell’occhio.
A questo punto i due ombretti andranno sfumati alla perfezione. Più che di un lavoro difficile, si tratta di un lavoro di pazienza perché più e meglio si sfuma, maggiore sarà la perfezione ottenuta nel nostro smoky eyes.
Per concludere non deve mai mancare l’eyeliner, che va steso con calma facendo delle piccole strisce da unire delicatamente. E infine abbondante mascara. Se notate delle sbavature o dei piccoli errori, potete sorreggere con un cotton fioc.