Acquistare una culla non è per niente facile. Scegliere quelle perfetta è sempre un gran rompicapo. Per darvi una mano nella vostra mission impossibile, ecco qualche consiglio che può tornarvi utile.
A seconda dell’ambiente, potete scegliere la culla che fa al caso vostro. Tutto dipende dallo stile che più vi piace e che meglio si inserisce nella vostra abitazione. Anche perché spesso capita che la culla venga spostata da una stanza all’altra e che in questo modo rischi di diventare una nota fuori tono rispetto all’armonia dell’arredamento generale.
Proprio per la versatilità necessaria, la culla da acquistare dovrebbe avere le ruote, in modo da poter essere spostata facilmente da un posto all’altro. Sono molti i modelli che prendono in considerazione questa necessità dei genitori.
Altra caratteristica da tenere in conto è sicuramente la comodità. Per il piccolo la culla deve essere un nido, per questo motivo deve essere confortevole. L’attenzione nella scelta deve essere quindi volta alla qualità dei materiali.
Un occhio di riguardo alla sicurezza della culla. È il posto in cui vostro figlio trascorrerà molto tempo. Perciò deve essere perfetta sia nella realizzazione che nella struttura.
A questo punto potrete pensare anche a tutto il resto. Per prima cosa il materiale. Sicuramente il classico legno aiuta ad armonizzare la culla in ogni ambiente. Ma se preferite uno stile colorato, anche il bianco e i colori che richiamano il vostro arredamento possono andar bene.
Il modello retrò, come le classiche culle a dondolo, è davvero molto tenero e tradizionale, ma anche uno stile minimal può fare breccia nel vostro cuore.